GDO promuove il sostenibile

È stata appena pubblicata la ricerca “il ruolo delle Gdo nello sviluppo sostenibile della filiera agroalimentare” di Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Altis) di Milano curata da S. Gubelli legata . Da questa emerge che il settore della GDO Italiana punta alla sostenibilità, tanto da ritenerla per il 33% unContinue reading “GDO promuove il sostenibile”

Disastro sulle coste israeliane

Un’enorme perdita di petrolio in mare, che si estende per 170km lungo le coste israeliane da Haifa a Ashkelon, sta distruggendo la fauna e la flora marine. Il greggio si è velocemente diffuso anche nella riserva naturale di Gador uccidendo pesci, tartarughe, altri animali e una giovane balenottera di 17 metri. Greenpeace e diversi civiliContinue reading “Disastro sulle coste israeliane”

Ford e la “svolta green”

Ford comunica che entro il 2026 tutti i modelli avranno una versione brida plug-in oppure elettrica ed entro il 2030 produrrà per Europa e UK solo auto elettriche. Testate giornalistiche pubblicano a grandi lettere “svolta green”. Parliamone. Il problema dell’auto elettriche si trova all’interno, nelle batterie e si chiama litio. Minerale presente in pochi sitiContinue reading “Ford e la “svolta green””

Macron delude sul clima

La Francia insorge contro il presidente Emmanuel Macron dopo che ha presentato in parlamento la Loi Climat, propostadi legge sul clima fortemente segnata da lobbisti dell’industria. Un testo non solo diverso, ma diametralmente lontano dalle iniziali proposte elaborate tra 2019 e 2020 dalla convenzione civica sul clima, con un organo composto da 150 cittadini sceltiContinue reading “Macron delude sul clima”

Disastro climatico in India

Una settimana fa in Uttarakhand in India si è staccato un crostone dell’Himalaya provocando un’alluvione che ha travolto le dighe delle due centrali elettriche nelle vicinanze, i tunnel, ponti e strade. Morti e dispersi, una strage legata principalmente ai lavoratori delle centrali idroelettriche. Parliamo di acqua e detriti che si sono scagliati con forza dopoContinue reading “Disastro climatico in India”

LIPU per la biodiversità

I rappresentanti LIPU chiedono alla commissione ambiente di integrare progetti per la tutela della biodiversità nel Recovery Plan. “L’assenza di progetti di tutela della biodiversità nel Piano nazionale di ripresa e resilienza è grave e ingiustificata sia formalmente che sostanzialmente. Occorre porre subito rimedio”. I 5 punti che propone LIPU sono: 1// un programma diContinue reading “LIPU per la biodiversità”

La sostenibilità nei processi aziendali

Metabolizzare la sostenibilità nei propri processi lavorativi rivoluziona il modo di fare impresa. Il modus operandi cambia coinvolgendo tutti i reparti e le fasi produttive, partendo dalla progettazione, passando poi alla scelta di fornitori che condividano i nostri stessi valori, per il packaging e infine l’imballo dei prodotti,… tutto diventa un tassello indispensabile per ridurreContinue reading “La sostenibilità nei processi aziendali”

Il miracolo di Clean Sea Life

112 tonnellate di rifiuti marini in 4 anni.Terminerà il 31 gennaio il progetto per la raccolta del marine litter iniziato il 30 settembre 2016. 170.000 i protagonisti della meravigliosa campagna di Clean Sea Life che in 4 anni ha rimosso 112 tonnellate di rifiuti nei nostri mari grazie anche al co-finanziamento della Commissione Europea nell’ambitoContinue reading “Il miracolo di Clean Sea Life”

Pericoli del pesce allevato

Entro il 2030 il pesce allevato rappresenterà il 60% dell’offerta sul mercato. Questa situazione legata agli allevamenti intensivi è pericolosa, non solo perché si tratta di una gestione non etica delle risorse, ma anche perché è dannoso per la fauna marina e per la salute dell’uomo visti i veleni che buttano dentro le vasche perContinue reading “Pericoli del pesce allevato”

Vanity Fair in verde

Oggi in edicola il nuovo numero di #VanityFair dedicato al tema della sostenibilità con Gisele Bündchen in copertina in quanto Ambasciatrice Onu per l’ambiente. Il magazine dedica il numero alla rivoluzione verde di cui il mondo ha bisogno, raccogliendo riflessioni, proposte e ispirazioni sulle strategie personali e collettive per tutelare il pianeta e promuovere lo sviluppo diContinue reading “Vanity Fair in verde”