Si torna a leggere

Grazie al Libro bianco sulla lettura e i consumi culturali in Italia (2020-2021) del Centro per il libro e la lettura, realizzato in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori- Aie emerge che dal 2019 a oggi sono in aumento i lettori di carta stampata e digitali, complici anche lockdown e chiusure varie che ci hanno costrettiContinue reading “Si torna a leggere”

Nuova frontiera sostenibile per la moda

L’industria della moda è sotto la lente di ingrandimento per quanto riguarda la sostenibilità. Si ragiona su tessuti, su metodi di lavorazione, utilizzo delle risorse, politiche di welfare inesistenti, campagne di comunicazione poco veritiere… Lo studio di One Ocean Foundation, condotto attraverso un’analisi approfondita dei report di sostenibilità di 28 aziende del fashion, sostiene che rendereContinue reading “Nuova frontiera sostenibile per la moda”

Water of Africa in Lombardia

Il 19 marzo l’ong Azione contro la Fame -organizzazione umanitaria internazionale specializzata nella lotta alla malnutrizione infantile, ha messo in atto una provocazione in alcuni supermercati lombardi. Infatti sono state messe in vendita bottigliette d’acqua sporca e infetta con l’etichetta Water of Africa.  L’ong, in vista della giornata mondiale dell’acqua del 22 marzo, ha proposto ai consumatoriContinue reading “Water of Africa in Lombardia”

Guerre silenti e non

Stiamo vivendo da un anno questa pandemia, tra incertezze, paura e stanchezza anche mentale per il nuovo stile di vita a cui abbiamo dovuto abituarci senza un minimo preavviso. C’è un disastro economico e di lavoratori che oggi più che mai sono terrorizzati di quanto sta per arrivare.  In un anno molti di noi hannoContinue reading “Guerre silenti e non”

Lara Lugli e il Pordenone volley

L’altro ieri tutti femministi: 8 marzo, giornata della donna, parità di genere, diritti della donna, sostegno, mimose ovunque,… Avevo anche scritto “occhio che le mimose appassiscono in fretta”. Ecco, appunto, come volevasi dimostrare. Oggi, un altro caso ai limiti della follia riguardante l’ex giocatrice di pallavolo del Pordenone, Lara Lugli che nel 2018 venne lasciataContinue reading “Lara Lugli e il Pordenone volley”

Più soldi alla ricerca

Attualmente, all’interno della bozza del #RecoveryPlan approvata il 12 gennaio, sono destinati alla Ricerca 11,77miliardi. Tuttavia il presidente della Commissione Cultura del Senato ha ricevuto una lettera, firmata dai più prestigiosi scienziati e ricercatori italiani, in cui viene richiesto che lo stanziamento sia pari a 15miliardi. Tra i firmatari troviamo personalità che hanno contribuito profondamente allo sviluppoContinue reading “Più soldi alla ricerca”

Le mimose appassiscono in fretta

Agli inizi del 1900, il Partito Socialista americano decise che, per portare avanti la lotta per i diritti delle donne, era necessario celebrare anche una giornata della donna.  In seguito, nel 1977, l’ONU ha riconosciuto l’8 marzo come Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale.  Oggi rimane una giornata per regalare mimose e fare iContinue reading “Le mimose appassiscono in fretta”

GDO promuove il sostenibile

È stata appena pubblicata la ricerca “il ruolo delle Gdo nello sviluppo sostenibile della filiera agroalimentare” di Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Altis) di Milano curata da S. Gubelli legata . Da questa emerge che il settore della GDO Italiana punta alla sostenibilità, tanto da ritenerla per il 33% unContinue reading “GDO promuove il sostenibile”

Mondiali in Qatar, troppi decessi

Il Qatar si sta preparando per i mondiali di calcio che avranno luogo l’anno prossimo senza la minima tutela dei lavoratori impegnati nella costruzione degli stadi e le infrastrutture correlate.  Sono più di 6.500 i morti sul lavoro secondo l’indagine pubblicata da The Guardian. Si tratta di lavoratori trattati come schiavi per la realizzazione diContinue reading “Mondiali in Qatar, troppi decessi”