Disastro climatico in India

Una settimana fa in Uttarakhand in India si è staccato un crostone dell’Himalaya provocando un’alluvione che ha travolto le dighe delle due centrali elettriche nelle vicinanze, i tunnel, ponti e strade.

Morti e dispersi, una strage legata principalmente ai lavoratori delle centrali idroelettriche. Parliamo di acqua e detriti che si sono scagliati con forza dopo che il crostone di ghiaccio del Nanda Devi è caduto nel lago provocando un’alluvione dai fiumi Alaknanda e Dhauliganga, due affluenti del Gange.

Una regione che subisce non solo il riscaldamento globale, ma anche la spinta alla costruzione senza i dovuti controlli geologici

Published by cimpi88

Smart, sweet and... sapere aude

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: